Carrello (vuoto) 0
Nuovi prodotti

Resi

Difficilmente con noi avrai sorprese nella consegna, in quanto la spedizione viene effettuata con tutti gli accorgimenti per proteggere la merce. Purtroppo, però potrebbe capitare che nel viaggio la merce possa prendere e subire urti e schiacciamenti. Te ne accorgeresti immediatamente vedendo la confezione deformata. In questo caso non devi assolutamente preoccupare: non devi far altro, mentre firmi la bolla di consegna, che inserire la dicitura ACCETTAZIONE CON RISERVA indicandone obbligatoriamente  la causa (per esempio: pacco schiacciato; pacco manomesso, pacco vistosamente rovinato, etc.).

Questa procedura è indispensabile per poter far sì che ShoppiLand.it possa rivalersi sul corriere e la mancata esecuzione dell'inserimento della dicitura ACCETTAZIONE CON RISERVA, ci costringe a non accettare reclami per merce rovinata durante il trasporto. Poi se il prodotto all’interno della confezione è palesemente rovinato o rotto, devi farne una foto dell'articolo ed inviarcela in allegato via mail con una descrizione dell’accaduto, il motivo del reso ed il numero dell’ordine a resi@shoppiland.it . Dopo aver verificato il tutto ed ottenuta la nostra approvazione, ti daremo le istruzioni su come muoverti. Potrai scegliere tra un prodotto identico o la restituzione immediata dell’intero importo versato.

Sei vuoi essere certo su come proceder, non esitare a telefonarci al numero +39 346 132 6145. Inoltre non concediamo la possibilità di rimborsi o resi, per quei prodotti di cosmesi, abbigliamento intimo, alimenti o altro, che abbiano provocato al Cliente relazioni allergiche, in quanto il Cliente stesso dovrebbe essere a conoscenza delle sue allergie. Non concediamo inoltre la possibilità di rimborsi o resi per i prodotti di abbigliamento intimo o per le scarpe e similari, che siano stati indossati o i prodotti alimentari e di cosmesi che siano stati aperti.

Diritto di recesso

Hai anche diritto al ripensamento (diritto di recesso) e non sei obbligato a fornirci spiegazioni. Non devi far altro che inviarci il prodotto comprato con un corriere a tua scelta, indirizzandolo QUI. Possibilmente usa lo stesso imballo con cui te lo abbiamo inviato o confezionalo in modo adeguato per evitare la rottura del contenitore del prodotto o del prodotto stesso, specialmente se quest’ultimo è in vetro o delicato. Scegli il corriere più comodo per te. Inoltre devi inviarci una mail a resi@shoppiland.it entro e non oltre 14 giorni dal ricevimento dell’ordine. Anche la spedizione del pacco deve essere fatta nei 14 giorni dal ricevimento del pacco. Fa fede la data dell’invio della mail e del documento di spedizione.

Ricordiamo le esclusioni di legge al Diritto di Recesso Articolo 55 del Codice del Consumo:

  • di strumenti finanziari;
  • tramite distributori automatici;
  • tramite telefono pubblico;
  • per la costruzione e acquisto di beni immobili (per i contratti di locazione a distanza esiste invece il diritto di recesso);
  • per la fornitura di prodotti alimentari o di uso domestico corrente consegnati con scadenza regolare;
  • di servizi relativi all’alloggio, ai trasporti, alla ristorazione, al tempo libero, quando è prevista una data o un periodo determinato per la fornitura (per esempio con prenotazione);
  • di servizi la cui esecuzione sia iniziata prima di 10 giorni lavorativi;
  • di beni e servizi il cui prezzo è legato al tasso di interesse e non può essere controllato dal venditore;
  • di beni confezionati su misura o personalizzati
  • di prodotti audiovisivi o software sigillati aperti dal consumatore (per esempio un DVD sigillato);
  • di giornali, riviste e periodici;
  • di servizi di scommesse e lotterie.

Dopo aver ricevuto il tuo reso, e fatto controlli del caso, ti restituiremo entro pochi giorni, l’importo del costo da te sostenuto per l’acquisto del prodotto ad esclusione delle eventuali spese di spedizione applicate in fase d’ordine. Il tutto rispettando la Normativa del Diritto di Recesso-DECRETO LEGISLATIVO 21 febbraio 2014, n. 21 in attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, recante modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE e che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE. (14G00033) (GU Serie Generale n.58 del 11-3-2014).